La Casa di Heidi esiste davvero!

La Casa di Heidi esiste davvero!
0

La Casa di Heidi esiste davvero!

La baita della piccola pastorella si trova vicino ad un paese che porta il suo nome…

In Italia la conosciamo sopratutto per la versione a cartoni animati giapponesi che ha cresciuto molti degli attuali genitori. Si tratta di Heidi l’orfanella che vive in mezzo ai monti della svizzera con il nonno, il Vecchio dell’Alpe.
Ciò che non tutti sanno è che la casa di Heidi esiste davvero.
Si trova alle pendici di Maienfeld nel Canton Grigioni, a Oberrofels in una zona che è chiamata addirittura Heidiland, in onore della piccola pastorella.
In questa località, famosa anche per il suo vino, avevano la casa i nonni della scrittrice che ha dato la vita ad Heidi: Johanna Spyri. La casa dei nonni Spyri, un’abitazione alpestre del 1800, è stata trasformata in casa-museo dove è possibile immergersi nella vita della Svizzera alpina del XVIII secolo.

Il Museo offre la possibilità di ammirare la casa e alcune riproduzioni dei personaggi del romanzo.
La visita della casa di Haidi è a pagamento, ma nella casa-museo è possibile interagire con gli oggetti, come libri, stoviglie o letti di paglia.Notevoli sono i dintorni sia nelle immediate vicinanze dell’alpeggio sia nei pressi di Maienfeld, lungo i quali spesso scorrazzano, libere, le capre.

Per chi lo desidera è possibile attaccare la montagna per raggiungere l’alpeggio del nonno di Heidi. Lungo la strada si trova anche la “Fontana di Haidi” realizzata da Hans Walt-Koller nel 1953.
Chi raggiunge l’alpeggio del vecchi dell’Alpe può visitare anche l’ufficio postale più piccolo della Svizzera.

Estate
Nel periodo della bella stagione, primavera ed estate la zona del Canton Grigioni, offre un ampio ventaglio di possibilità di divertimento: camminate, trekking, percorsi enogastronomici, l’area è nota per il suo vino, escursioni in mountain bike e pic-nic.
La visita alla Casa di Heidi può rappresentare un pretesto per conoscere i dintorni e l’area del Canton Grigioni, con le sue varie località alpine.
Casa di Heidi

Inverno
Per coloro che si recano a Maienfeldin inverno sono tante le possibilità di divertimento, anche in famiglia, legate principalmente agli sport invernali, allo sci alpino e allo snowboard. E’ bene tenere presente che da metà novembre la casa di Heidi è chiusa

Orari di apertura
Da metà marzo a metà novembre ore 10.00-17.00. Al di fuori degli orari di apertura: su richiesta per gruppi a partire da dieci persone.

Come arrivare
La casa Museo di Heidi è raggiungibile a piedi da Oberrofels (Heidiland) in circa 30 minuti.
In auto è possibile raggiungere Maifenfeld con l’autostrada da Zurigo a Coira
In treno da Zurigo è possibile raggiungere Maienfeld con un tragitto di poco più di un’ora e prevede cambio a Sargans.

Raggiungere il villaggio di Heidi
Durante i fine settimana (sabato e domenica e festivi) tra maggio e ottobre, l’ Heidibus collega la stazione ferroviaria di Maienfeld con il Heidihof (Ristorante e Hotel). Da Heidihof a Heidiland sono 5 minuti a piedi. Il percorso è agibile anche con i passaggini.
Lo stesso tragitto può essere fatto a piedi o con la propria auto fino al parcheggio sotto Heidihof.

Tour Alternativi
Sono possibili tour guidati con partenza da Zurigo alla casa di Heidi o tour dall’Italia.


Casa di Heidi

Prenota un hotel per tutta la famiglia

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.