10 Consigli per viaggiare in aereo con i bambini

Consigli per i viaggi in aereo delle famiglie firmati Huffington Post

0

10 Consigli per viaggiare in aereo con i bambini

Idee utili per viaggiare in aereo con tutta la famiglia

Ogni viaggiatore, si sa, ha i suoi trucchi “del mestiere” soprattutto quando si viaggia con i più piccoli.
La tendenza a prendere l’aereo con i bambini sta aumentando, cosa che ci fa davvero tanto piacere, e anche  l’Huffington Post propone i sui consigli di viaggio

  1. Gli orari. Pianificare bene il viaggio è assolutamente necessario quando si viaggia con i bambini.L’ideale sarebbe riuscire a volare durante l’ora del pisolino o del sonno del bambino in modo da evitare i tempi morti e far passare meglio il tempo
  2. Posto finestrino. Se non si riesce a far collimare il riposo al viaggio o i bambini sono troppo grandi per fare il sonnellino, alla meglio prenotare un posto finestrino per far distrarre il pargolo
  3. Giochi e batterie: portarsi sempre dietro qualcosa da fare, ma soprattutto avere con sé un caricabatterie o delle pile di ricambio, per non trovarsi con un tablet spento (e capriccio acceso)
  4. Evitare gli incastri troppo stretti. I bambini hanno i loro tempi, anche nel fare le cose: nella programmazione calcolare anche i tempi di spostamento per l’aeroporto e per il recupero dei bagagli senza costringere i bambini a fare le corse
  5. Imbarco prioritario: Quando è possibile scegliere l’imbarco prioritario per evitare code, tempi morti e spintonamenti all’entrata in aeromobile
  6. Bagagli: pochi è meglio. Lo stretto necessario è più che sufficiente. Ricordiamoci che una mano sarà sempre impegnata da un bambino, un bagaglio leggero aiuterà a rendere il viaggio più piacevole. Vedi anche Il bagaglio a mano in 10 mosse10 Consigli per viaggiare in aereo con i bambini
  7. Imbarcare il bagaglio in stiva. Se davvero le cose da portare sono tante, allora è consigliabile mettere un bagaglio in stiva senza ulteriori pensieri. In caso di acquisti imprevisti, contempliamo anche l’idea di una spedizione a parte dei pacchi voluminosi: potrebbe risolvere il problema di un ritorno a casa con pacchi ingombranti o l’acquisto all’ultimo minuto di un bagaglio in stiva.
  8. Cosa non deve mai mancare nella borsa di una mamma: il disinfettante per le mani e qualcosa per intrattenere il pargolo. Giochi elettronici, ma anche carta, penna e matite o cere (più pratiche dei pennarelli!)
  9. Bere e mangiare. Anche se sull’aereo è ormai possibile acquistare di tutto è sempre meglio avere con sé dell’acqua (comprata prima di salire a bordo, perché non passerà i controlli) e qualcosetta da mangiare. Sneck e biscotti alleviano sia la fame che la noia!
  10. Rendere partecipi i bambini dell’organizzazione. Se si riesce a creare aspettative e curiosità e prima del viaggio è possibile che i bambini sentano meno la noia. Una volta in volo facciamo scoprire ai piccoli tutto quello che c’è da sapere sull’aereo organizziamoci con delle guide per prepararsi al successivo soggiorno.

Oggetti utili per il viaggio:
In questo articolo abbiamo parlato di:

caricabatterie portatileCaricabatterie portatileTP-Link TL-PB10400 Caricabatterie Portatile, Batteria Esterna, Capacità 10400 mAh, 2 Porte USB, 1 Porta Micro USB, LED Torcia

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Plugin creado por AcIDc00L: bundles
Plugin Modo Mantenimiento patrocinado por: seo valencia