Aprica sciare con i bambini

Aprica sciare con i bambini
0

Comprensorio Sciistico di Aprica sciare con i bambini

Aprica: una montagna di emozioni. È questo il biglietto da visita con il quale si presenta il  piccolo, ma organizzatissimo, comune sito tra la Val Camonica e la Valtellina, considerato una delle più belle stazioni sciistiche della Lombardia.
Moderna e vivace, Aprica, è molto apprezzata da sportivi, giovani e famiglie che qui trovano chilometri e  chilometri di piste perfettamente innevate, alberghi di ogni categoria, negozi e locali alla moda e tante strutture ed iniziative pensate appositamente per il divertimento e lo svago degli sciatori in erba.

Booking.com

Informazioni Generali

Regione: Lombardia
Provincia: Sondrio
Località: Val Camonica – Valtellina
Altitudine: 1.181 m s.l.m.
Clima: Aprica è caratterizzata da un clima tipicamente sud-alpino, le estati sono relativamente calde e ventilate, mentre gli inverni sono alquanto freddi.

Le piste da sci e gli impianti

La skiarea Aprica-Corteno, disposta sul versante sud, dispone di oltre 50 km di piste, l’80% delle quali dispongono di un sistema di innevamento artificiale, in caso di necessità.
Il comprensorio, che si caratterizza per la sua comoda posizione (si trova a pochi metri dall’abitato e dal complesso alberghiero) è composto da 4 aree integrate e ben collegate (sia verso il fondovalle che in quota) è completato da 18 impianti di risalita (portata oraria di circa 24.000 persone).
Le piste sono caratterizzate da diverse difficoltà:
– 7 semplici (azzurre)
– 10 di media difficoltà (rosse)
– 5 difficili (nere).
Aprica è perfetta non solo per chi vuole sciare e fare snowboard, ma anche per chi vuole provare l’emozione dell’arrampicata o, semplicemente, godersi la montagna facendo escursioni sugli sci, pattinando e passeggiando con le ciaspole.

Ecco, nel dettaglio, i principali comprensori sciistici dell’Aprica.

SKI AREA BARADELLO:
Inaugurato nel 2004 è il comprensorio più nuovo e moderno. È servito da una velocissima seggiovia quadriposto che collega la stazione di San Pietro (1.160 m.) alla vetta (1.970 m).
Baradello si compone di 4 piste (per un totale di 15 km) adatte sia ai beginner che agli advancer.

SKI AREA MAGNOLTA:
Conosciuta anche con il soprannome il “Pistone“, è dotata di impianti di innevamento,  si trova a quota a 2.000 metri ed è adatta a sciatori beginner ed intermedi ed a snowbordisti. Si snoda su due piste di difficoltà medio-facile.
Recentissimo lo snow park – completo di kicker, box e rail – posto al principio della pista Poncera; è dotato di 3 linee, una per rider principianti, una di livello intermedio e una di livello avanzato.
A quota 1825 m, raggiungibile con la cabinovia, si trova un anello, lungo 1,7 km, per praticare sci di fondo.

SKIAREA PALABIONE:
Comprensorio storico è considerato la culla sciistica di Aprica. Situato a 2.300 metri, si caratterizza per un dislivello di  1000 metri.
Si snoda su 4 piste – adatte anche a principianti – lunghe in totale 20 km, che scendono fino in paese.
Questo comprensorio è collegato con tutte le altre aree sciabili di Aprica (anche in quota con la Magnolta, attraverso la Granvia del Gallo).

Booking.com

Speciale Bambini

SKIAREA CAMPETTI:
Caratterizzato da un dislivello minimo (circa 100 metri) e da un estesa fascia omogenea, è un grande campo scuola perfetto per i più piccoli e per i principianti. Servito da  una rete di sciovie, tappeti scorrevoli e da una seggiovia si trova a ridosso del paese.

ANELLI DI FONDO:
In località Pian di Gembro e Trivigno, sulla dorsale meridionale nei pressi dell’abitato di Aprica, si trovano, immersi in un suggestivo scenario naturale, due anelli perfetti per praticare sci di fondo o per utilizzare le tipiche racchette da neve (ciaspole).
L’anello di Pian di Gembro, situato ad  una quota compresa tra i 1.352 e i 1.424 metri, si sviluppa su una lunghezza di 7.5 km, mentre la pista (di difficoltà facile-media) di Trivigno a 1800 m, è lunga circa 5 km.

Skypass

La ski area Aprica – Córteno Golgi, è unita al comprensorio  Adamello Ski, proponendo uno skipass unico pluri-giornaliero con validità da 4 a 7 giorni – ValAda ski -che offrirà allo sciatore centocinquanta chilometri complessivi di piste.

Gastronomia

Semplice e nutriente, la cucina valtellinese soddisfa anche i palati più esigenti. Legata ad una millenaria tradizione contadina, si basa su ingredienti genuini come burro, formaggio e farina.
Tra i piatti più famosi e tipici vanno ricordati la bresaola – salume preparato con carne di manzo – i pizzoccheri – una sorta di tagliatelle preparate  con farina di grano saraceno e  con farina di frumento e condite con verza, patate e formaggio locale (come il Bitto) – e gli sciatt – frittelline croccanti di forma tondeggiante con cuore di formaggio fuso -.
Famosissima – e buonissima – anche la polenta taragna (preparata con i formaggi locali) che accompagna ogni sorta di piatto.
La Valtellina ha poi una tradizione enologica di tutto rispetto: 30.000 gli ettolitri di vino mediamente prodotti annualmente. Tra i nomi più noti si ricordano i rossi Sassella, Grumello, Inferno, Sforzato, Valgella e Maroggia.
Una curiosità: il famoso amaro Braulio viene prodotto proprio in Valtellina (più precisamente a Bormio).

Come Arrivare

IN AUTO:
– Da Milano: seguire le indicazioni per la Valtellina (S.S. 36). Una volta arrivati a Sondrio proseguire lungo la statale 38 fino a Tresenda e da qui prendere per Aprica.
Da Brescia: seguire le indicazioni per Lago d’Iseo -Val Camonica fino ad Edolo, poi proseguire sulla S.S. 39 direzione Passo Aprica per circa 20 km.
IN TRENO:
Da Milano: treno per Sondrio-Tirano fino a Tresenda, poi servizio di trasporto Autobus per Aprica.
Da Brescia: treno per Edolo, poi Autobus per Aprica

Numero Utili

CAP: 23031
Pref. telefonico: 0342
Numero unico di emergenza: 112
Polizia di Stato: 113
Vigili del fuoco: 115
Emergenza sanitaria: 118
Ufficio turistico:
IAT – Ufficio Turistico di Aprica
Corso Roma 150
23031 Aprica (SO)
tel. 0342 746113 – fax 0342 747732
GUARDIA MEDICA TURISTICA (Piazza Mario Negri): cell. 334 6641548
CROCE ROSSA ITALIANA (Piazza Mario Negri) tel. 0342 745375
SOCCORSO ALPINO Tel: 0342 746.095   E-mail: info@cnsasaprica.it
SOCCORSO ACI tel. 0342 746 121 – cell. 335 6027384
UFFICIO POSTALE (Via Valtellina, 1) tel. 0342 746049 – fax 0342 745171

C.A.I. APRICA
Corso Roma 178
23031  APRICA (SO)
Tel: 0342 746.184  info@caiaprica.com

SCUOLE DI SCI:
Scuola Italiana Sci e Snowboard Aprica
Piazza Palabione
Tel 0342 745108, fax 0342 745637
E-mail: info@passoapricasci.it

Scuola Italiana Sci “Full SKy Aprica”
Via Europa, 49
Tel e fax 0342 747190
E-mail: fullskyaprica@yahoo.it

RIFUGI:
web www.passoapricasci.it

RIFUGIO VALTELLINA
Località Carèggia mt. 1.920, sopra l’Aprica.
Tel. 0342 748995 – cell. 349 3122571
E-mail: info@rifugiovaltellina.it
web: www.rifugiovaltellina.it

Da questo rifugio è possibile salire la facile Via Ferrata alla Croce del Palabione

BIVACCO APRICA
Località Corna dei Cavalli mt. 2.227 in VaI Belviso. P. L. 15.
E-mail:  info@caiaprica.com

BIVACCO DAVIDE
Località passo del Torsoleto mt. 2.645 in VaI Brandet. P. L. 12.

RIFUGIO NANI TAGLlAFERRI
Località Passo Venano mt. 2.328, alta Valle del Vò. P. L. n. 40.
Tel: 0346 55355

RIFUGIO ALPINI
Località Campovecchio mt. 1.311.
Tel: 0364 74108

RIFUGIO CRISTINA
Località S. Paolo mt. 1.260 in Val Belviso. P. L. n. 26.
Tel: 0342 746059

RIFUGIO TORSOLETO
Località testata della Valle del Largone mt. 2.390 comune Paisco Loveno (BS).
Tel. 0347 8601478

IMPIANTO DI RISALITA:
S.I.B.A.    Società Impianti Belviso Aprica – Via Magnolta
tel. e fax 0342 747395 –info@magnolta.it

S.I.T.A.    Società Industrie Turistiche Aprica – Via Europa, 46
tel. e fax 0342 746463 – e-mail sitaimpianti@tiscali.it

Baradello 2000    Via Valeriana – tel. 0342 748984 – fax 0342 746323
e-mail  info@baradello2000.it

Richiedi Info in agenzia

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.