Baviera con i Bambini

Baviera con i Bambini
0

La Baviera con i Bambini

La Baviera è un Land a sud est della Germania molto famoso per le sue bellezze architettoniche e naturali.
Si tratta di una zona piuttosto turistica e molto ben attrezzata per l’ospitalità delle famiglie e dei bambini.

Booking.com

Sono moltissime le possibili attività da svolgere in Baviera con i bambini: dagli sport all’aria aperta, alle passeggiate nel verde, dai tour all’insegna della cultura alle visite nei parchi di divertimento.
Lungi dall’esaurire l’argomento, a seguito riportiamo alcune località adatte ad una visita con i bambini.
Una possibilità di visita della Baviera con i bambini è data dal percorso delle Strada Romantica. Si tratta di uno degli itinerari turistici più conosciuti e battuti d’Europa e il primo in Germania.
E’ un percorso che esaurisce da solo un’eventuale vacanza e tocca sia la Baviera che il land del Baden-Württemberg.

Augusta è un’importante città che si trova sulla Strada Romantica ma che può rappresentare anche una tappa a sé stante. La città è una delle maggiori della Germania. Ha un passato glorioso che risale alla fondazione, in epoca Romana, per opera dello stesso Imperatore Augusto da cui la città prende il nome. I bombardamenti della seconda Guerra Mondiale hanno in parte distrutto il patrimonio della città che offre comunque ancora bellissime scenografie e architetture di pregio. Qui è nato Bertold Brecht nel 1898. Sicuramente i più giovani saranno assai poco interessati alla biografia dell’autore dell’ Opera da tre soldi, mentre farà loro estremo piacere sapere che in prossimità di Augusta a Günzburg sorge un importante Parco di divertimenti: il Legoland Deutschland. Si tratta della sede tedesca del noto parco di divertimento danese dei mattoncini colorati, diviso in aree tematiche e adatto a tutta la famiglia.

Tra le varie località della Baviera una menzione particolare merita la località di Memmingen. Qui tra case a graticcio, sorge la Siebendächerhaus, un’abitazione eretta nel 1600 a parte della corporazione dei Conciatori che presenta, come dice il nome, 7 tetti. (vedere per credere!)

Nördlingen è una città medioevale che appartiene alla Strada Romantica e che conserva una caratteristica unica nel suo genere: un camminamento sulle mura coperto e ancora percorribile.
Per le famiglie con i bambini è una vera attrazione e merita almeno una piccola sosta.

Se si decide di andare in Baviera in luglio può essere interessante il Rokoko Festival che si tiene ad Ansbach. Per alcuni giorni i giardini della Residenza sono animati da eventi e comparse in abiti secenteschi e settecenteschi.

Un discorso a parte merita Monaco di Baviera, città bellissima e adatta ai bambini. Oltre ai luoghi tradizionali è da ricordare il Castello e il parco di Monaco. Paragonabili a Versailles meritano una sosta.

In fine interessantissima è la località di Fussen. La cittadina è molto graziosa, ma la vera attrazione è la vicinanza a due Castelli tra i più famosi della Baviera: il Castello di Hohenshwangau e sopratutto il Castello di Neuschwanstein
Si tratta di due castelli molto importanti nella vita di Ludvig II l’imperatore delle Fiabe. A Hohenshwangau, infatti, passò parte della sua infanzia, mentre Neuschwanstein fu la sua opera più importante, nonché l’ultima e quella che gli costò il trono. Proprio per le assenze che faceva per seguire i lavori di questo castello venne deciso di dichiararlo pazzo e sollevarlo dalla reggenza. Morì poco dopo lasciando incompleta la sua opera che sarebbe diventata un’icona per i posteri.
In vero moltissime località della Baviera ospitano castelli medioevali o palazzi con bellissimi giardini. Per un elenco generico rimandiamo al collegamento esterno “Località e Castelli della Baviera

Mercatini di Natale
Un capitolo a parte merita la possibilità di visitare la Baviera durante l’inverno. Una delle attrazioni maggiori del periodo freddo, sopratutto sotto Natale è rappresentata dai Mercatini di Natale. Sono tantissime le località bavaresi che organizzano i Mercatini di Natale, alcune per un week-end o due altre per alcune settimane.
Ancora rimandiamo ad un link esterno per l’elenco di tutte le località con i loro “weihnachtsmarkt” Mercatini di Natale in Baviera

Booking.com

Quando andare in Baviera:
La stagionalità migliore per questo tipo di viaggio è la primavera e l’estate quando le giornate sono più lunghe e il clima migliore.
Le vacanze estive dei bambini tedeschi vanno da fine luglio/inizio agosto a metà settembre. Mentre tra fine maggio e inizio giugno le scuole chiudono per una quindicina di giorni. Si tratta dei periodi di maggiore affollamento delle famiglie.
Una vacanza in inverno permette, invece di visitare i Mercatini di Natale e ammirare i castelli con la neve
Come vestirsi:
se ci si reca in Baviera d’estate è consigliabile un abbigliamento leggero per il giorno e un po’ più peso per la sera. Scarpe comode e costumi da bagno per un eventuale “tuffo” nei laghi bavaresi.
Cosa Mangiare:
La cucina Bavarese è ottima. Wustel, Brezel e zuppe la fanno da padrona. La carne di maiale è molto utilizzata e i formaggi permettono una certa scelta. Per gli adulti è possibile assaggiare davvero un buon numero di varietà di birre.
Cosa comprare ai Bambini in Baviera
Baviera è stata per secoli la patria di abili artigiani. Qui si trovano orologi, sculture scolpite nel legno e orsacchiotti vestiti in abiti tradizionali: lederhosen (pantaloni di pelle) o dirndls (abito tradizionale con bottoni d’argento).

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.