Cosa sono i Krampus?

0

Cosa sono i Krampus?

Cosa sono i Krampus? Nel periodo natalizio mostri demoniaci sfilano lungo le vie delle località montane di lingua tedesca. Ma chi sono i Krampus? e perchè escono a Natale?

 

Nel periodo natalizio non è insolito imbattersi nelle così dette “sfilate dei Krampus”. Si tratta di manifestazioni tipiche dell’arco alpino di lingua tedesca: Austria, Tirolo, Baviera e alcune zone della Svizzera.
Ma di cosa si tratta? Chi sono i Krampus e perchè in un periodo così “magico” come il Natale viene dato tanto spazio a queste maschere spaventose?
I Krampus, come è facile immaginare dall’aspetto, sono diavoli la cui origine si perde nella notte dei tempi Ma cosa hanno a che fare queste figure infernali con il Natale?
Le origini dei Krampus è antichissima e come spesso succede non è facile rintracciare una sola spiegazione al fenomeno.
Tra le varie tradizioni legate alla sfilata dei Krampus abbiamo scelto le due che ci sembrano più suggestive.

Bene e Male, Luce e Tenebra
Come diavoli i Krampus sarebbero la rappresentazione del male, della cattiveria, del buio eterno.
Non è un caso che il Natale si festeggi tanto vicino al Solstizio di inverno, quando la luce contende alle tenebre il loro tempo, così come a questo periodo è legato il culto di Santa Lucia, simbolo di luce non sono della Fede
I Krampus rappresenterebbero dunque il buio (reale e metaforico) in contrasto con la luce, il bene, rappresentato da San Nicola.
Frequentemente, nelle sfilate, i Krampus ostacolano San Nicola nella distribuzione dei regali, come monito ai bambini ad essere “buoni”, ma, più ancestralmente, come opposizione del male al bene.

Un diavolo di troppo
Altrettanto cupa, ma più diretta è la leggenda dei Krampus e San Nicola.
Si racconta che in un periodo di carestia alcuni giovani delle montagne si travestissero da diavoli per terrorizzare gli abitanti dei paesi vicini e rubare le scorte di cibo.
A lungo andare nel gruppo si insinuò un diavolo vero e gli abitanti dei villaggi, si rivolsero a San Nicola il quale smascherò il diavolo osservandone le impronte caprine. Da questo episodio sarebbe nata la tradizione della sfilata dei Krampus.

I Krampus oggi
Molto sentita dalle popolazioni di lingua tedesca dell’arco alpino, la tradizionale sfilata dei Krampus richiama ogni anno nel periodo di Natale turisti e gente del posto che impegna molti uomini di varie età nell’interpretazione dei diavoli.
Lo spettacolo è molto suggestivo e gode di un fascino ancestrale, ma può disturbare i più piccoli (pur sempre di diavoli si tratta!)
E’ quindi bene mediare con attenzione l’esperienza con in più piccoli (in genere nella forbice dai 3 ai 6 anni) e spiegare bene ai più grandi l‘aspetto simbolico e il potere di San Nicola come simbolo del bene che vince sul male.
Non va infine dimenticato che in passato c’era un atteggiamento diverso nei confronti della paura riferita ai bambini che erano più facilmente esposti alla paura dei racconti orrorifici e spaventosi.
Non deve quindi stupire la grande attenzione data alla tradiuzione dei Krampus nelle località dei Mercatini di Natale.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Plugin creado por AcIDc00L: noticias juegos
Plugin Modo Mantenimiento patrocinado por: posicionamiento web