Frascati con i Bambini

0

Frascati con i Bambini

Frascati, splendido comune sito sui Colli Albani in posizione dominante rispetto Roma è nota per i suoi vini, ma rappresenta una bella meta per tutta la famiglia. Per le bellissime ville di cui è ricca, per la tradizione culinaria che ne fa un’ottima meta enogastronomica e per la possibilità di passare del tempo all’aria aperta con i bambini e i ragazzi.

Pupazza frascatana
Pupazza frascatana Frascati con i Bambini
Frascati è legata in egual modo al vino e ai bambini.
Ne è un esempio concreto la Pupazza Frascatiana.
Si tratta di un dolce tipico che rappresenta una donna con tre seni.
La figura è legata alle mammane, balie che si occupavano dei bambini le cui madri erano impegnate nella vendemmia.
Secondo la leggenda una di queste era particolarmente richiesta perché capace di ammansire anche i bambini più agitati.
La mammana aveva un trucco: allattava i bambini con un seno finto con cui dava ai piccoli del buon… vino.
Da qui la rappresentazione della donna con tre seni, due per il latte, uno per il vino!

 

Questo splendido centro è famoso per le sue 12 Ville Tuscolane:

  • Villa Aldobrandini: splendida architettura seicentesca, sorge su un’altura panoramica che sovrasta l’entrata alla città.
  • Villa Falconieri: un tempo chiamata villa Rufina essendo stata costruita dal vescovo di Melfi, monsignor Alessandro Rufini. Ampliata nel corso del Cinquecento, è ora sede dell’Istituto Nazionale per la Valutazione del Sistema dell’Istruzione.
  • Villa Torlonia: sulle propaggini settentrionali del Tuscolo, è la villa del letterato italiano Annibal Caro che ivi scrisse la famosa versione dal latino dell’Eneide.
  • Villa Parisi: nel vicino comune di Monte Porzio Catone,
  • Villa Lancellotti: costruita nel 1582 dal Cardinale Bonanni e ristrutturata nel corso del Settecento.
  • Villa Tuscolana (o Rufinella): voluta da monsignor Ruffini, è la più alta villa sulla collina sopra Frascati.
  • Villa Sora: un tempo proprietà dei duchi di Sora ed oggi Istituto Scolastico Salesiano. E’ soprannominata la Villa del Papa perché ha ospitato Papa Gregorio XIII e il cardinale Carlo Borromeo.
  • Villa Sciarra: architettura cinquecentesca voluta da Mons. Ottaviano Vestri.
  • Villa Mondragone: nel territorio del comune di Monte Porzio Catone
  • Villa Grazioli: nel territorio comunale di Grottaferrata
  • Villa Muti: nel territorio comunale di Grottaferrata
  • Villa Vecchia: villa cinquecentesca sita lungo la strada che collega Frascati a Monte Porzio Catone.

Frascati ospita anche il suggestivo Santuario di Maria Santissima di Capocroce. Edificato in stile barocco è stato edificato in seguito ad un’apparizione mariana di fronte alle colonne dei Lanzichenecchi. Custodisce opere dell’artista Mario Titi.

Richiedi Info

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Plugin creado por AcIDc00L: bundles
Plugin Modo Mantenimiento patrocinado por: seo valencia