KIDSBIT, il Festival del bambini e della Terra!

KIDSBIT, il Festival del bambini e della Terra!

KIDSBIT, il Festival del bambini e della Terra!

Torna l’evento dedicato ai piccoli esploratori digitali, quest’anno dedicato all’ambiente eai cambiamenti climatici

Per la sua IV edizione il Festival si affida al crowdfunding per finanziare un’installazione interattiva autoprodotta di monitoraggio rifiuti. E in più, ogni donazione si trasformerà in un albero piantato.

Torna anche quest’anno KIDSBIT Festival, l’evento dedicato a bambini e ragazzi del 21° secolo e alle loro famiglie, con un’edizione speciale dedicata alla Terra.Per la realizzazione del suo IV Festival, che si svolgerà a Perugia sabato 8 e domenica 9 giugno, KIDSBIT aderisce al progetto firmato CNA Umbria/Eppela che, tramite il crowdfunding, ha deciso di sostenere dei progetti umbri, artigianali e imprenditoriali di carattere innovativo, in grado di offrire sul mercato prodotti di valore per i consumatori.
La raccolta fondi online per sostenere il Festival è attiva fino al 20 marzo sul sito www.eppela.com/kidsbit e l’obiettivo è quello di raccogliere 6mila euro.

KIDSBIT, il Festival del bambini e della Terra!

Bambini, arte e bellezza salveranno il Mondo!
Come possiamo continuare a chiedere a bambini e bambine di immaginare il futuro, quando non ci stiamo impegnando seriamente per lasciare loro un Pianeta in salute su cui progettarlo? Muovendo da questa riflessione, l’edizione 2019 di KIDSBIT FESTIVAL porterà nel centro storico di Perugia installazioni artistiche interattive, laboratori, giochi e spettacoli che ci aiuteranno a riflettere e discutere di come tornare a prenderci cura del nostro Pianeta.
Grazie al contributo dei sostenitori che aderiranno alla campagna di crowdfunding, KIDSBIT realizzerà un’installazione interattiva che aiuti a visualizzare in tempo-reale la quantità dei rifiuti prodotti e io loro percorsi di riuso e smaltimento. Sarà uno strumento pratico e permanente di ricerca e riflessione sull’impatto dei nostri consumi quotidiani da utilizzare in dialogo con piccoli e grandi cittadini, dentro e fuori le scuole, anche dopo il Festival.
Ma non finisce qui. KIDSBIT ha inoltre sposato un progetto di riforestazione: per ogni donazione sarà piantato un nuovo albero nel vivaio della scuola elementare di Usambara, in Tanzania.
Tutte le installazioni e i contenuti dell’edizione 2019 saranno dedicati ad acquisire una consapevolezza nuova rispetto alla stato di salute della Terra, convinti che l’arte visuale, immersiva e digitale, unita all’intrattenimento e alla festa, possa aiutare a creare una dimensione sociale e collettiva di condivisione in cui trasformare in pratica questa consapevolezza.
Saranno presenti opere di artisti internazionali grazie alla collaborazione di ambasciate ed istituti di cultura italiani ed esteriConfermata anche quest’anno la collaborazione con Galleria Nazionale dell’Umbria che ospiterà laboratori creativi ispirati alle collezioni permanenti e alle mostre temporanee.
È possibile sottoscrivere la campagna tramite il sito www.eppela.com/kidsbit, oppure partecipando agli eventi di sottoscrizione in programma nelle prossime settimane, in aggiornamento nella pagina Facebook del Festival www.facebook.com/kidsbit.

KIDSBIT, il Festival del bambini e della Terra!


Che cos’è KIDSBIT Festival 
– È il 1° in Europa ad accoglie installazioni, opere d’arte e laboratori di artisti e performer internazionali con l’obiettivo di creare momenti unici di divertimento e scoperta. Dal 2016, anno della sua nascita, KIDSBIT ha coinvolto 6mila bambine e bambini che hanno sperimentato strumenti e linguaggi evoluti, aumentati dalle tecnologie digitali, attraverso laboratori di coding, robotica, stampa 3D, videomapping, installazioni interattive, giochi, feste e spettacoli. La sua sfida è quella di progettare e promuovere proposte educative e culturali dedicate a bambini contemporanei, in cui le migliori esperienze psicopedagogiche si uniscono a nuove metodologie e strumenti di apprendimento.

KIDSBIT FESTIVAL è un progetto di Ass. Cult, ON, Coop. DENSA e Antica Proietteria.
ON accende promuovendo lo sviluppo di soft skills tramite processi informali di confronto.
DENSA aggrega progettando esperienze educative innovative, aumentate dalle tecnologie digitali.
Proietteria illumina, ideando contenuti creativi legati al mondo della videoproiezione, dell’arte e dell’intrattenimento.

> KidsBit Festival 2019 – La festa dei bambini e della Terra | IL VIDEO https://www.youtube.com/watch?v=0PUwHOT_0W8 

KIDSBIT, il Festival del bambini e della Terra!

 

I commenti sono chiusi.