L’ora legale e i bambini

0

Stamattina i bambini si sono svegliati male? Hanno avuto difficoltà ad alzarsi e il lamento “non voglio andare a scuola” è sembrato più sincero del solito? Dicono di aver dormito male? Sono irascibili?
Certo, è lunedì, ma il problema potrebbe non essere questo o solo questo. Buona parte del malessere infatti, potrebbe essere frutto dell’ora legale entrata in vigore tra sabato e domenica.
L’ora legale è stata istituita per favorire il risparmio energetico, di contro porta un piccolo scombussolamento metabolico che secondo alcuni si risolve in 3 settimane, soprattutto per gli adolescenti.
Poiché l’ora cambia ogni 6 mesi ed è necessario quasi un mese per tornare ai ritmi normali non stupisce che circa l’ 80% degli italiani preferirebbero non fare alcun cambio e mantenere l’ora legale tutto l’anno. Ciò che ci consola è che il problema appare dibattuto in tutto il mondo occidentale e ovunque si lamenta lo sconvolgimento biologico dovuto alla rotazione forzosa delle lancette.

Stando alle statistiche, un bambino su due è colpito dal “disturbo del cambio dell’ora”, mentre circa il 15% degli adulti accusa irritabilità ed irascibilità.

Considerando le varie situazioni, il tipo di lavoro svolto da ognuno può far variare la reazione al cambio. Ugualmente è facile immaginare che i bambini piccolissimi sono quelli che risentiranno meno del cambio di orologio, continuando a poppare e dormire in base a quello loro personalissimo orologio interno.
Un po’ più sensibili alle regole civili sono i bambini in età prescolare che però frequentano nido e materna che dovranno, almeno in parte, adattarsi al cambiamento, mentrwe i più colpiti appaiono i bambini di elementari e medie.
Ma quando si tratta di ritmi sonno/cibo/veglia coloro che avranno il trauma maggiore saranno i genitori i cui figli avevano appena acquistato un equilibrio sincronizzato agli adulti e che, almeno per un po’, risulteranno “in differita” di un’ ora.

Quel 15% percento di adulti che si sentono particolarmente irritabili dopo aver perso o guadagnato un’ ora è probabile che includa anche molto genitori di bambini piccoli!
sveglia

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Plugin creado por AcIDc00L: bundles
Plugin Modo Mantenimiento patrocinado por: seo valencia