Monolithos a Rodi con i Bambini

Monolithos a Rodi con i Bambini
0

Monolithos a Rodi con i Bambini

La località di Monolithos è famosa per conservare le rovine di un castello veneziano e di una cappella dedicata a San Panteleimon.
Arrivare al castello prevede una notevole camminata in salita per raggiungere le rovine arroccate sul colle.
Sebbene dalla cima si goda di un panorama mozzafiato la scarpinata deve essere ben valutata se si viaggia con i bambini, dato che le rovine non rappresentano un’attrattiva particolare e l’ascesa è finalizzata al panorama e alla camminata in sé.
Ai piedi del colle la costa è fortemente battuta dal vento. Vi sono delle spiagge di sassi dall’aspetto interessante, alcune rocce sembrano in bilico sulla scarpata e ricordano i canyon di Wile Coyote.
La costa è fortemente battuta dal vento e non è assolutamente prudente fare il bagno se non si è ottimi nuotatori.
Nei pressi delle spiagge è possibile trovare bar e barroccini su ruote presso cui è possibile pranzare o fare merenda.
Sebbene una passeggiata verso Monolithos sia interessante per ammirare una natura e un panorama diversi dalla costa orientale, è sconsigliabile programmare un’escursione troppo lunga (il mare è spesso inagibile) e sopratutto è opportuno non soggiornarvi a meno di non partire dal presupposto di utilizzare le piscine o spostarsi alle spiagge dall’altro lato dell’isola.

Booking.com

Come arrivare a Monolithos

Costa: 36.1220616,27.7199847
Paese di Monolithos 36.1209693,27.7227956
Da Rodi: 1, 21h 70 km c.a
Scendere verso sud seguendo la direttiva occidentale in direzione Zaldare e Monolitos
Da Lindos: 55m 50 km c.a. Scendere a sud fino a Gennadi, voltare a destra per Apolakkia, proseguire verso nord in direzione Monolithos.

Richiedi Info

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.