Nuova Frontiera per RyanAir, la carta d’imbarco elettronica

Nuova Frontiera per RyanAir, la carta d'imbarco elettronica
0

Nuova Frontiera per RyanAir, la carta d’imbarco elettronica

Uno degli incubi più ricorrenti per coloro che viaggiano low cost è di arrivare al momento dell’imbarco e rendersi conto che qualcosa non va: abbiamo lasciato il documento a casa, il bagaglio è sproporzionato, la Carta di imbarco non è stampata bene, i codici sono illeggibili, è stata lasciata sul tavolino accanto alla porta di casa o più semplicemente abbiamo dimenticato di stamparla.

Booking.com

In questi casi la sola “ristampa” della carta di imbarco aveva in costo che variava dai 15 ai 70 Euro. Talvolta più del biglietto stesso.

Per evitare, almeno questo patema d’animo, ecco la nuova iniziativa di Ryanair: la carta di imbarco digitale. Sostanzialmente sarà possibile presentarsi all’aeroporto mostrando il formato digitare della carta, su tablet o cellulare smartphone  .

Fondamentale sarà scaricare il pdf del documento sullo strumento che si intende usare per imbarcarsi, smartphone o tablet, e, naturalmente, evitare di dimenticarlo a casa!

Questa iniziativa, che potrebbe sembrare solo un’altra mossa pubblicitaria della compagnia aerea per apparire più smart, ha invece delle importanti ripercussioni per i viaggiatori.

Sopratutto per coloro che fanno viaggi molto lunghi e si servono della compagnia low cost, talvolta può essere problematico fare il chek in on line mentre si è in viaggio e trovare modo di stampare la carta di imbarco. In questo modo, invece, sarà sufficiente scaricare la carta di imbarco su una piattaforma elettronica e mostrarla al momento dell’imbarco.

Anche per coloro che preferiscono la forma cartacea, la carta di imbarco elettronica può essere un ottimo salvagente in caso si smarrimento o di dimenticanza.

ATTENZIONE, però, non tutti gli aeroporti sono attrezzati per la nuova carta. Si parla degli aeroporti del Marocco, alcune località della Grecia come  Kefalonia e Volos e i nostri Alghero e Ciampino.
Si spera che, in tempi brevi tutti gli aeroporti si adeguino, ma nel frattempo, prima di partire, è sempre meglio consultare la il sito della Ryanair alla pagina: http://www.ryanair.com/en/questions/does-ryanair-have-a-mobile-boarding-pass-service/

Chi desidera, può anche scaricare la App della RyanAir sul proprio cellulare: http://www.ryanair.com/en/questions/does-ryanair-have-a-mobile-app/

 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.