Perugia Etrusca con i Bambini

0

Perugia Etrusca con i Bambini

Il monumento di origine Etrusca più imponente e che salta immediatamente all’occhio a chi visita la città di Perugia sono le Mura della città.
La cinta muraria è stata datata intorno al III secolo a.c e si estende per un percorso di circa tre chilometri, interrotto da 8 aperture, 6 porte principali e due aperture minori, tutte di epoca Etrusca.
Il monumento è composto da grandi blocchi in travertino disposti in filari con il metodo “a secco”.
La porta maggiore è detta Porta Etrusca o di Augusto, dato che questi la fece ristrutturare dopo la Battaglia di Perugia. E’ una struttura imponente, abbondantemente rimaneggiata in epoche successive (nel rinascimento ci è stato posto un loggione) ma che mantiene intatta la sua immagine di potenza e difesa. Non per niente è la porta etrusca più importante dell’Italia Centrale.
Il Museo delle Porte e delle Mura Urbiche ripercorre la storia della cinta muraria proprio partendo dall’epoca Etrusca, per poi arrivare all’epoca Rinascimentale.
Immancabile, per un tour della Perugia Etrusca è il M.A.N.U. Museo Archeologico Nazionale dell’Umbria.
Percorrendo un camino che parte dai reperti paleolitici e neolitici, il museo ha una sezione interamente dedicata ai reperti Etruschi e Romani, risultando perfetto per le famiglie che hanno bambini in età scolare elementare.
I resti Etruschi provengono da varie necropoli e contano reperti di grande importanza, come il Cippo Perugino. Questo cippo riporta la più importante iscizione in lingua Etrusca, un idioma ancor’ oggi ricco di misteri irrisolti.
Nel museo è stata ricostruita la tomba Etrusca dei Cai Catu, e sono conservati amuleti, strumenti magico religiosi e le lamine di bronzo sbalzate appartenenti al carro di Castel Sa Mariano.
Se si ama l’avventura e non s temono gli ambienti augusti. Il Pozzo Etrusco è un altro monumento da non perdere.

Pozzo Etrusco Perugia

Si tratta di una cisterna etrusca, a cui è possibile accedere attraverso un cunicolo di epoca medioevale.
Le dimensioni sono imponenti (36 metri di profondità) e il monumento getta luce sul modo in cui la città veniva rifornita d’acqua in epoca etrusca.
Interessante può essere un percorso abbinato al Museo delle Acque.
Per concludere una visita della Perugia Etrusca non può mancare una visita alla Necropoli del Palazzone il cui elemento principale è l’Ipogeo dei Volumni.
La necropoli conta circa 200 tombe di cui la maggiore è, appunto, quella della famiglia Volumni (Velimna secondo la lingua Etrusca). L’ Ipogeo ha un aplanimetria che segue lo schema dell’abitazione romana e rappresenta un bellissimo esempio di tomba Etrusca in cui sono presenti i sepolcri di molto membri della famiglia.
Indubbiamente meno imponente è Ipogeo di San Manno, che però ha una caratteristica affascinante: sulla parete sinistra di quello che oggi è l’ingresso è presente un’iscrizione di ben 5 metri, disposta su tre file e che riporta i nomi di tutti i membri della famiglia Precu.
L’Ipogeo di San Manno è la cripta della chiesa di San Manno che a sua volta appartiene al complesso di proprietà del Sovrano Ordine di Malta… un mistero che ne contiene un altro come avviene nel Complesso Templare di San Bevignate, nei cui sotterranei sono conservati resti di epoca Romana.
In fine resti romani ed Etruschi sono presenti nell‘Area Archeologica della Cattedrale di San Lorenzo (su prenotazione) appartenenti al Museo Capitolare della Cattedrale di San Lorenzo
 
Richiedi Info in agenzia
 

Riferimenti

Museo delle Porte e delle Mura Urbiche
Corso Garibaldi
Per informazioni: tel.075 41670
http://perugiacittamuseo.it/it/museo-delle-porte-e-delle-mura-urbiche.html

M.A.N.U. Museo Archeologico Nazionale dell’Umbria.
Piazza Giordano Bruno, 10
Per informazioni: tel.075 5727141
http://perugiacittamuseo.it/it/museo-archeologico-nazionale-dell-umbria.html
http://www.archeopg.arti.beniculturali.it/index.php?it/89/museo-archeologico-nazionale-dellumbria

Pozzo Etrusco
Piazza Danti, 18
Per informazioni: tel.075 5733669
http://perugiacittamuseo.it/it/pozzo-etrusco.html

Ipogeo dei Volumni e Necropoli del Palazzone
via Assisana, 53 – Ponte San Giovanni
Per informazioni: tel.075 393329
http://www.archeopg.arti.beniculturali.it/index.php?it/101/perugia-ipogeo-dei-volumni-e-necropoli-del-palazzone
http://perugiacittamuseo.it/it/ipogeo-dei-volumni.html

Complesso Templare di San Bevignate
Via E. dal Pozzo (zona Monteluce)
Per informazioni: tel.199 151 123
http://perugiacittamuseo.it/it/chiesa-di-san-bevignate.html

Area Archeologica della Cattedrale di San Lorenzo
Piazza IV Novembre – accesso dal Chiostro superiore della Cattedrale
Per informazioni: tel.075 5724853
http://perugiacittamuseo.it/it/area-archeologica-del-museo-del-capitolo-della-cattedrale-di-san-lorenzo.html

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Plugin creado por AcIDc00L: key giveaway
Plugin Modo Mantenimiento patrocinado por: seo valencia