sabato, Gennaio 29, 2022
spot_img

Latest Posts

Rodi Città Vecchia con i bambini

Rodi Città Vecchia con i bambini

La città di Rodi non è troppo estesa e l’area più bella è chiusa nella cinta muraria di epoca veneziana che è conosciuta sotto il nome di “Città vecchia”.
E’ possibile raggiungere la città in auto e parcheggiare il più possibile vicino alle mura o nei pressi del porto, per poi entrare nella città da una delle numerose porte.
La più spettacolare è quella che si apre sulla costa, ma ve ne sono anche dalla parte della città moderna. A prescindere da dove si passi, si tratta comunque di un’entrata molto bella e suggestiva perché si varcano le mura difensive della città bizantina e ci si catapulta in una scenografia che sembra congelata nei secoli.Rodi con i Bambini

Le vie di Rodi antica sono strette e sinuose. I balconcini di tipo arabo si affacciano sulle viuzze di pietre levigate e un dedalo di strade si dipana per tutta la città.
I monumenti da ammirare sono tantissimi ed è bene valutare cosa sia più adatto anche in base all’età dei bambini.
Tra le varie attrazioni ricordiamo le Moschee. Sono almeno 14 nella città antica di Rodi a testimonianza del passato Ottomano. Le più famose sono quella del Pascià Rejep e la Moschea di Solimano il Magnifico.
Palazzo del Gran Maestro a Rodi rappresenta una delle vestigia del passato della città legato alla presenza dei Cavalieri di Malta, assieme alla via dei Cavalieri, ad essi dedicata. Il palazzo è imponente e rappresenta quasi una fortezza nella fortezza. Fu residenza di 19 Gran Maestri e, dopo la sua distruzione, fu restaurato durante il “periodo italiano”.

Rodi con i bambini può essere visitata anche in libertà senza l’obbligo di recarsi in una chiesa o all’interno di un monumento.
Le vie sono ricche di negozietti e locali in cui mangiare, bere o fare merenda.
Se ci si reca a Rodi in serata è piacevole una passeggiata notturna, con le luci e i colori delle botteghe.
Da non mancare una visita al vecchio porto dove sorgeva il colosso di Rodi.
Secondo la tradizione la statua messa a guardia del porto aveva i piedi poggiati ai due lati dell’imboccatura dove ora sorgono due colonne sormontate dalle statue di un cervo maschio e una Rodi con i Bambinicerbiatta.
Sebbene, con molta probabilità il colosso avesse dimensioni più ridotte, la posizione delle colonne rende piuttosto bene l’idea dell’imponenza dell’entrata del porto.
Dal porto è possibile imbarcarsi anche per escursioni di poche ora intorno all’isola o verso le isole vicine.

Consigli

Rodi è una bellissima città con molte attrazioni, ma con i bambini è sconsigliabile fare e vedere tutto sopratutto in un solo giorno. Meglio selezionare attentamente quello che si vuole vedere o scegliere di tornare in più giorni. La città è molto piacevole da visitare anche senza entrare necessariamente nei musei.
Nei dintorni della città vecchia ci sono anche parchi giochi e giostre per i bambini.

Dove Mangiaredove mangiare a Rodi con i Bambini

Un ottimo posto dove mangiare a Rodi è il ristorante Yannis in Oidos Platanos. Qui la Mussaka Special è una delle migliori dell’isola e la Baklava (dolce a base di miele e noci) memorabile.
I proprietari sono cortesi e molto accoglienti con i bambini.

Rodi Città

lat/long: 36.4355951,28.2231159,14
da Lindos: 50 min km 47.5

Guarda la Gallery delle Città di Rodi

[nggallery id=28]

Guarda la Gallery del Palazzo dei Cavalieri

[nggallery id=29]

Guarda la Gallery delle Città di Rodi vista dal mare

[nggallery id=30]

Latest Posts

spot_imgspot_img

Don't Miss

Stay in touch

To be updated with all the latest news, offers and special announcements.