Vienna con i bambini: sulle tracce di Sissi

0

Sulle tracce di Sissi, visitare Vienna con i bambini

L’Austria, non è solo un Paese caratterizzato da una natura splendida ed incontaminata. E’, per i più piccoli, il Paese dell’affascinante, e misteriosa, principessa Sissi (l’imperatrice Elisabetta di Baviera, sposa di Giuseppe I d’Austria). Dunque, perché non approffittare di un viaggio in Austria, ed in particolar modo nella sua capitale, Vienna, per conoscere meglio la figura di questa principessa tanto amata?
L’Austria, è una destinazione decisamente family-friendly dove alberghi e locali a misura di bambino non sono l’eccezione, bensì la regola.

» Mezzi di trasporto pubblici a Vienna con i bambini

Vienna è una grande città a misura d’uomo e di bambino. Spostarsi è piacevole e se i bimbi sono abbastanza grandicelli si può prendere in considerazione anche l’idea di muoversi in bici (non mancano percorsi per le due ruote).
Ricordiamo che tutti i trasporti pubblici della capitale sono gratuiti per i bambini fino a 6 anni.

» Mangiare a Vienna con i bambini

Molti ristoranti propongono menù bimbi o, comunque, porzioni ridotte. Da provare il ristorante self service Yamm! (Universitätsring 10).

Le principali attrazioni di Vienna legate all’imperatrice Sissi

» HAUS DER MUSIK

Casa della musica. In Seilerstätte 30, i piccoli ospiti hanno la possibilità di sentire la musica non solo con le orecchie, ma con tutti i 5 sensi. Grazie a strumenti e tecnologie di ultima generazione i bimbi potranno scoprire le loro abilità musicali, dirigere l’orchestra dei Wiener Philharmoniker e comporre delle musiche proprie.
PER MAGGIORI INFORMAZIONI: www.hdm.at
CONSIGLIATO: bambini e ragazzi fino ai 12 anni

» BELVEDERE

Il Belvedere è il celebre castello viennese che domina Landstraße. Edificato per il volere di Eugenio di Savoia, risulta suddiviso in due parti: Belvedere superiore (Oberes Belvedere) e il Belvedere inferiore (Unteres Belvedere), separati da loro da un bel giardino di gusto barocco con diversi Jeux d’eau. Il polo espositivo del Belvedere è famoso per ospitare il capolavoro di Gustav Klimt: il Bacio. La galleria è a misura di bambino, in quanto per i più piccoli sono previste attività di gioco e creatività.
PER MAGGIORI INFORMAZIONI:http://www.belvedere.at/
CONSIGLIATO: bambini e ragazzi

» PRATER

Dal 1766 è il cuore, ed il simbolo, di Vienna. Questo immenso, ed amatissimo, parco pubblico ospita attrazioni (ben 250) per tutte l’età (in primis, la mitica ruota panoramica), la famosa costruzione sferica Kugelmugel, un museo ed un planetario.
Il Prater viennese era uno dei luoghi preferiti dell’imperatrice: qui, infatti, poteva fare lunghe passeggiate a cavallo e rilassarsi nella piccola, ma confortevole Lusthaus. Il grande parco, fece, inoltre, da cornice ai festeggiamenti per le sue nozze con Francesco Giuseppe.
PER MAGGIORI INFORMAZIONI: http://www.praterwien.com/
CONSIGLIATO: bambini e ragazzi

» HOFBURG

È il Palazzo Imperiale dove Sissi trascorse momenti non sempre semplici (e decisamente meno romantici di quanto il mito ci abbia raccontato). Visitare gli appartamenti imperiali significa scoprire i luoghi e gli oggetti della quotidianità dell’imperatore Francesco Giuseppe e di sua moglie Sissi. In quello che è conosciuto come l’Appartamento di Stefano (arciduca Stefano Vittorio) dal 2004 si può visitare il Museo di Sissi, con centinaia e centinaia di oggetti personali appartenuti ad Elisabetta. Nell’ala denominata “cancelleria imperiale” (Reichskanzleitrakt) è invece allestita l’ex Camera delle argenterie e dei servizi da tavola di corte.
Per i piccoli ospiti (prenotando in anticipo) vi è la possibilità di festeggiare il compleanno in stile “principessa Sissi”.
PER MAGGIORI INFORMAZIONI: http://www.hofburg-wien.at/it.html
CONSIGLIATO: bambini e ragazzi

» PALAZZO DI SCHONBRUNN CON PARCO

Lo Schönbrunn, capolavoro barocco dichiarato dall’Unesco Patrimonio Mondiale dell’Umanità, è il più importante castello austriaco. Situato nella zona di Hietzing, lo schloss Schonbrunn, circondato da un meraviglioso parco, fu la residenza estiva degli Asburgo e dunque di Sissi.
E’ possibile visitare gli appartamenti ed meravigliosi saloni di rappresentanza della famiglia imperiale, i sontuosi arredi autentici, il Labirinto e il Dedalo nel parco e, ovviamente, il Museo interattivo per i bambini (che si possono anche travestire con i costumi d’epoca). Il Il parco dello Schonbrunn da molti è paragonato al giardino della Reggia di Versailles. Lungo le mura occidentali, si può scoprire il giardino botanico con la Palmenhaus, incantevole serra e lo zoo Tiergarten, il più antico d’Europa. Vi si possonoammirare ben 600 specie di animali!
PER MAGGIORI INFORMAZIONI: http://www.schoenbrunn.at/
CONSIGLIATO: bambini e ragazzi

» LAXENBURG

Alla periferia di Vienna si possono scoprire i palazzi imperiali utilizzati dagli Asburgo come alternativa allo schloss Schonbrunn. L’antico castello di Laxenburg divenne possedimento degli Asburgo nel 1333 e, nel corso dei secoli, venne ampliato. La costruzione del Blauer Hof (“Corte blu”) o Neues Schloss (Castello Nuovo) avvenne, invece, nel corso del Settecento.
La residenza era molto frequentata da Sissi ed il marito Francesco Giuseppe e nelle stanze rococo del palazzo Blauer Hof vide la luce il principe Rodolfo d’Asburgo-Lorena.
Attuale sede di eventi ed esposizioni, vanta un parco bellissimo, dove oltre ad ammirare una natura di rara bellezza, si possono noleggiare bici, barche, fare una passeggiata in calesse o pattinare. Vi è anche un parco giochi ed un trenino.
PER MAGGIORI INFORMAZIONI: http://www.schloss-laxenburg.at/
CONSIGLIATO: bambini e ragazzi

» A. GERSTNER PASTICCERIA

Sissi amava fare shopping ed adorava la Sachertorte e le caramelle alla violetta. Tra i suoi negozi vi era la pasticceria Gerstner. La pasticceria ha sede in centro città, in Kärntner Straße 13-15.
PER MAGGIORI INFORMAZIONI: http://www.kaiservilla.at/
CONSIGLIATO: bambini e ragazzi

Fuori Vianna

» BAD ISCHL

Nell’Alta Austria, nel distretto di Gmunden, incontriamo il popoloso centro termale di Bad Ischl, famoso per ospitare la Kaiservilla, residenza estiva di Francesco Giuseppe I d’Austria-Ungheria. Amata dalla bella Sissi e dal consorte, mantenne sempre il carattere di residenza privata ed oggi è aperta al pubblico. Visitarla sarà un’esperienza unica per voi e per i vostri figli, che, certamente, verranno conquistati dal parco imperiale.
PER MAGGIORI INFORMAZIONI: http://www.kaiservilla.at/
CONSIGLIATO: bambini e ragazzi

» CASTELLO DI POSSENHOFEN E LAGO STAMBERGER

Siamo nella Baviera tedesca (a circa 30 km da Monaco). Sulla sponda occidentale del lago di Starnberg, circondato dalle suggestivi alpi, incontriamo il cinquecentesco castello che fece da cornice alla prima infanzia di Sissi e dei fratelli. Abbandonato nel primo Novecento, dal 1980 è oggetto di un importante riqualificazione. Proprio tra gli incantati boschi di Possenhofen, il cuore di Sissi conosce l’amore ed i suoi dolori. La tredicenne Elisabetta s’innamora del conte Riccardo e, come ogni adolescente, trascorre le giornate tra sospiri e versi d’amore. Presto, però il giovane scudiero parte per terre lontane. Quando farà ritorno, sarà ormai malato e morirà a breve.
Lo Starnberger See è oggi soprannominato il lago dei vip, per via delle ville, più o meno lussuose che lo circondano. A parte questo, può essere cornice di una giornata estiva in famiglia.
Da Feldafing è possibile prendere il traghetto che conduce alla suggestiva isola delle rose (così chiamata per il profumo inebriante del suo parco durante i mesi estivi). Amatissima da Ludovico II era aperta solo ad ospiti specialissimi come Richard Wagner, la zarina Maria Alexandrowna di Russia e la principessa Sissi.
Per informazioni sull’isola: seeverwaltung.starnbergersee@bsv.bayern.de
CONSIGLIATO: bambini e ragazzi

Oltre sissi

» ZOOM

È  il museo dei bambini per eccellenza. 1.600 metri quadrati, dove i bimbi possono dare libero sfogo alla loro voglia di scoprire e conoscere. I piccoli ospiti infatti, potranno chiedere, muoversi in libertà, toccare, sentire e giocare. Quattro i laboratori multimediali:

Oceano ZOOM (da 8 mesi a 6 anni): per scoprire il mondo del mare, con tanto di barriera corallina
Atelier ZOOM (da 3 a 12 anni): per creare con i materiali più diversi
Mostra ZOOM (da 6 a 12 anni): per avvicinarsi alla scienza, all’arte ed all’architettura
Studio di produzione di cartoni animati ZOOM: (da 8 a 14 anni) per diventare sceneggiatore, regista, cameraman, fotografo e tecnico del suono.
PER MAGGIORI INFORMAZIONI: www.kindermuseum.at
CONSIGLIATO: bambini e ragazzi fino ai 14 anni

 
Richiedi Info in agenzia
 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Plugin creado por AcIDc00L: noticias juegos
Plugin Modo Mantenimiento patrocinado por: seo valencia