Viaggi un genitore con i bambini

Viaggi un adulto con i bambini Offerte viaggi per genitori single con i bambini e Offerte per viaggi per genitori separati con i bambini. Vacanze un adulto e i bambini
0

Viaggi un adulto con i bambini

Un’ esigenza che si sta facendo sempre più preponderante nel mondo del turismo con i bambini è quella che vede in viaggio un solo adulto con uno o più bambini.
Si tratti di coppie separate, genitori single o famiglie costrette a dividersi per esigenze di lavoro, la richiesta di sistemazioni per viaggi e vacanze per un solo adulto e più bambini sta aumentando notevolmente rispetto al passato.

Booking.com

Purtroppo non tutte le strutture ricettive, inclusi i alcuni family hotel, sono preparati a questo cambio di costume, ma sono sempre di più strutture, tour operator e agenti che sanno rispondere a questa nuova esigenza.

Qualora si decida di fare un viaggio o una vacanza da soli con i propri figli può essere utile avere delle piccole accortezze, per non cadere in noiosi contrattempi.

  • Documenti: sui documenti per minori, sia che si viaggi all’ estero sia che si prendano voli nazionali, traghetti ecc, è necessario siano riportati i nomi di entrambi i genitori nella formula che permetta di viaggiare anche con un solo genitore.
    L’indicazione può essere richiesta al momento dell’ emissione del documento e va riconfermata ad ogni scadenza. Qualora il documento non presenti questa nota, è bene provvedere a rifarlo, per non incorrere in blocchi alla frontiera, prima di salire su aerei, navi, traghetti ecc.
  • Hotel: se si decide di soggiornare in hotel è bene specificare al momento della richiesta la composizione esatta del nucleo familiare, per non incorrere in rifiuti (se al momento della richiesta del documento viene riscontrato che manca il nulla osta a viaggiare con un solo genitore) o in supplementi singole.
  • Viaggi organizzati: anche al momento di prenotare un viaggio organizzato è bene specificare che uno solo dei viaggiatori è un adulto ed informarsi se questo implica un supplemento singola. Se questo accade la cosa migliore è cambiare viaggio: la maggior parte non lo prevede!
  • Vacanza in villaggio: sono sempre più i villaggi pronti ad accogliere i bambini con un solo genitore e molti di questi offrono tariffe speciali per venire in contro alle esigenze di tutti.
    Giocare d’anticipo e evidenziare subito all’ operatore di viaggio che sia viaggia da soli con uno o più minori, permetterà di trovare l’offerta più conveniente tra i vari tour operator che offrono servizi per le famiglie.

 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.