Viaggiare in Aereo con i Bambini

Viaggiare in Aereo con i Bambini
0

Viaggiare in Aereo con i Bambini

L’aereo è uno dei mezzi migliori quando si tratta di viaggiare con i bambini. Con l’aereo sono ridotti notevolmente i tempi di spostamento e quindi di stress.
Ma anche il viaggio in aereo richiede un po’ di organizzazione.

Booking.com

» Documenti per viaggiare in Aereo

Se si viaggia in Aereo all’ interno della Comunità Europea, per gli adulti è sufficiente la carta di identità valida e non scaduta, per i bambini la carta di identità o il lasciapassare.

Se si viaggia in paesi non inclusi nel trattato dello Schengen (paesi extraeuropei) è necessario avere un passaporto valido per adulti e bambini.

Nel caso si voglia recarsi negli Stati Uniti è necessario il VISTO per adulti e bambini.

Per ulteriori informazioni è possibile visionare la pagina: Documenti per viaggiare con i bambini 

» Il Bagaglio a Mano: Cosa portare sull’aereo e in aeroporto

In caso di bambini molto piccoli il bagaglio a mano dovrebbe essere la borsa del viaggio, magari alleggerita di qualche pannolino e con l’aggiunta di un librino interattivo (tipo i tocca e senti o i libri con le finestrine) per passare il tempo.
Se i pannolini sono ormai desueti, la stessa borsa del viaggio (ottima per misure) può essere riconvertita nella Borsa dei giochi essere riempita con pennarelli, quaderni, librini, macchinine o anche un piccolo servito da cucina con cui preparare da mangiare mentre siamo in attesa del volo. I giochi elettrici, tablet, iphone, pc  ecc, devono rimanere spenti al momento del decollo e dell’atterraggio.
Naturalmente l’oggetto di compagnia per eccellenza (orsetto, bambola o lenzuolino) deve essere ad assoluta portata di mano per ogni evenienza. E attenzione a riportarlo sempre a casa!

Oltre al viaggio in aereo è necessario tenere presente il tempo di permanenza all’ aeroporto che spesso può essere prolungato.

Booking.com

Se il viaggio è negli stessi orari del pranzo o della cena è bene organizzarsi con panini e pappe, sopratutto se si viaggia con compagnie low cost (ottime per viaggiare con una famiglia numerosa per via dei prezzi competitivi) che non fanno servizio ristorazione.

»Viaggiare in Aereo con il passeggino

Con molte compagnie, incluse le low cost, se si viaggia con bambini piccoli il passeggino può essere portato fino all’imbarco dell’aereo.
Al momento del check in si denuncia il passeggino e si indica la volontà di portarlo con noi.
Viene fornita una fascia di riconoscimento da attaccare al passeggino che ci seguirà fino alle scalette. Qui, smontato il bambino, il passeggino passerà in mano ai responsabili che lo porteranno nella stiva.
All’atterraggio il passeggino potrà attenderci in fondo alla scaletta o al recupero bagagli. Non esiste una regola fissa: dipende dal regolamento dell’aeroporto e dai responsabili del momento.
In caso si abbiano dei dubbi al riguardo è possibile consultare i siti web della compagnia con cui si vola.

Altre informazioni sui Viaggi in Aereo con i Bambini

» Controlli all’aeroporto e divieti di imbarco

» Sicurezza e Salute in Aereo con i bambini 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.