Viaggiare in Aereo con i bambini con EasyJet

0

Viaggiare in Aereo con i bambini con EasyJet

Viaggiare con i bambini in Aereo con le compagnie Low cost è molto conveniente. In particolare se si ha una famiglia numerosa, il viaggi in aereo è preferibile con le compagnie a basso costo che permettono a tutti di viaggiare all’estero senza vedere i propri costi aumentare a dismisura.
Tra le compagnie Low Cost, EasyJet attua una serie di iniziative volte a favorire la scelta delle delle famiglie in direzione di questa compagnia.
In particolare le famiglie con bambini sotto i 5 anni hanno il diritto ad imbarco prioritario, subito dopo coloro che hanno pagato il biglietto priority.
I bambini di età inferiore ai 2 anni viaggiano in collo ai propri genitori con un biglietto a costo fisso, mentre i bambini che hanno compiuto due anni viaggiano a tariffa intera, usufruendo, però, di tutte le offerte valide per gli adulti.miciporti_provato
Al momento della prenotazione, la compagnia EasyJet, emette i biglietti con posti numerati, per cui i biglietti saranno uno vicino all’altro, ma volendo è possibile acquistare i biglietti per posti specifici con un piccolo costo aggiuntivo.
I bambini sopra i due anni hanno diritto al loro bagaglio a mano, in conformità alle misure indicate dalla compagnia, mentre quelli al di sotto dei due anni hanno diritto a trasportare gratuitamente fino a due tra gli oggetti utili al trasporto dei bambini e in particolare tra: carrozzina per neonati (pieghevole o non richiudibile), lettino da viaggio, seggiolino per auto, carrozzina doppia, zaino porta-bebè, passeggino, seggiolino rialzato, ecc. Tali oggetti non possono essere portati in stiva con noi, ma verranno recuperati dopo l’ atterraggio o direttamente dal personale ai piedi dell’aereo o nell’area bagagli.
Volendo è possibile chiedere che il bambino abbia un posto suo sull’aereo, utilizzando un seggiolino o un rialzino da auto, rinunciando, però, al posto a prezzo fisso.
La compagnia EasyJet come tutte le compagnie low cost, non offre cibi o bevande gratuite, ma offre un servizio ristoro a pagamento, in ogni modo sull’aereo è possibile portare cibi e bevande per bambini e lattanti conformemente alle norme di sicurezza sulle limitazioni dei liquidi.

Esperienze personali
Potendo scegliere, in molti casi preferisco viaggiare con EasyJet, rispetto a Ryanair.
Sebbene Ryanair sia spesso economicamente più conveniente, EasyJet ha il grosso vantaggio dell’ imbarco prioritario con bambini sotto i 5 anni e i posti assegnati evitano inutili “corse al posto” o il trovarsi a chiedere alle hostess di essere messi a sedere vicino ai bambini.
Nei viaggi in notturna, poi, EasyJet è indubbiamente migliore, dato che una volta passato il servizio bar e il duty-free, per lo più regna il silenzio, mentre sui voli Rayanair i dischi che invogliano all’ acquiso, non si interrompono mai e  il passaggio interno è spesso ingombro di carrelli e personale intento alla vendita.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Plugin creado por AcIDc00L: key giveaway
Plugin Modo Mantenimiento patrocinado por: posicionamiento web